Sto riscontrando problemi con Qustodio per Windows/Mac

  • Aggiornato

Se riscontri problemi con Qustodio per computer Windows o Mac, ti invitiamo a leggere i seguenti consigli di base per la risoluzione dei problemi.

- Una comune causa di problemi con Qustodio è l’interferenza con i programmi di sicurezza (ad esempio, antivirus, firewall, anti-malware), software di ottimizzazione del sistema o altri programmi di controllo parentale. Se utilizzi tali software, prova a rimuoverli temporaneamente prima di riscaricare e reinstallare Qustodio.

- Inoltre, assicurati che tuo figlio non abbia cambiato la fascia oraria del dispositivo, in quanto questo può influenzare gli orari di segnalazione e le funzionalità a tempo.

- Reinstalla completamente Qustodio per assicurarti di usare la versione più recente disponibile. Per farlo, segui questi passaggi:

  • Assicurati di usare la versione più recente del tuo web browser disponibile (ad esempio, Google Chrome).
  • Riavvia il computer.
  • Accedi al computer con un account da amministratore.
  • Assicurati che il dispositivo sia connesso a Internet.
  • Durante l'installazione, assicurati che i cookies siano attivati sul tuo navigatore internet.
  • Se sul computer sono installati software di sicurezza (ad esempio, antivirus, firewall, IPv6), rimuovili.
  • Scarica la versione più recente di Qustodio da qui.
  • Segui i passaggi di installazione indicati.
  • Riavvia il computer.

-  Per evitare che i ragazzi aggirino la protezione Qustodio, ad esempio modificando data e ora del dispositivo, ti raccomandiamo di impostare account utente regolari, piuttosto che account amministratore, per i profili che desideri monitorare e proteggere.

>- Problemi con limiti di tempo: Nota che il tempo d’uso in termini di navigazione web e intero dispositivo viene calcolato da mezzanotte a mezzanotte e non dal momento in cui attivi le regole di tempo. L’utente deve >uscire dalla sessione o spegnere il computer affinché il contatore di tempo si arresti. Qustodio non prenderà in considerazione la semplice chiusura della sessione utente.

>- Qustodio non segnala o blocca i siti web su Mac: se stai usando l’ultimo Mac OSX High Sierra è necessario eseguire un ulteriore passaggio, imposto da Apple, dopo aver installato Qustodio. A seguito dell’installazione, apri le Preferenze di Sistema e vai su Sicurezza & Privacy:

image-0.png

>Da questa schermata, dove trovi la voce "È stato bloccato il caricamento del software di sistema da sviluppatore Qustodio Technologies SL.", premi il pulsante "Consenti". Dovrai eseguire questo passaggio una volta sola.



Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 46 su 712

Non hai trovato quello che cercavi?

Prova i nostri link rapidi