FAQ: Qustodio per iPhone e iPad

  • Aggiornato

 

Questo articolo descrive le nostre funzionalità supportate e problematiche note con Qustodio per iOS. Per continuare, scegli una delle opzioni seguenti:

Che cos’è il controllo parentale Qustodio per iPhone e iPad

Qustodio ha due diverse app per iOS: una da installare sul dispositivo di tuo figlio e un’altra da installare sul tuo dispositivo per accedere alla dashboard.


L’
App Ragazzi Qustodio offre una serie di funzionalità entusiasmanti:

  • Monitora l’attività web su Safari e Google Chrome. Qustodio filtra le ricerche web di tuo figlio e segnala tutte le attività senza la necessità di un browser protetto.

  • Controlla l’accesso a internet. Un controllo degli orari facile da usare: quando è ora di andare a letto, la connessione a internet viene disattivata.

  • Qustodio controlla inoltre il tempo d’uso del dispositivo, bloccando l’accesso alle app classificate come 4+ allo scadere del tempo.

  • Gestisce le app iOS. Puoi controllare e ricevere resoconti per svariate app. Per saperne di più, leggi qui.

  • Puoi sapere quali sono i video che guarda tuo figlio su YouTube.com. Per maggiori informazioni, consulta l’articolo Che cos’è il Monitoraggio YouTube e cosa fa

L’App di controllo parentale Qustodio per genitori presenta le seguenti caratteristiche:

  • Ha le stesse funzionalità del Portale Famiglia ma è molto più intuitiva: limiti di tempo, resoconti estesi, cronologia attività, etc.

  • Puoi monitorare la posizione del dispositivo disponibile nel tuo Portale Famiglia.

  • Ti consente di usare le funzionalità Family Locator e I tuoi luoghi per sfruttare la tecnologia di geofencing per creare una barriera virtuale.

Come installo l’App ragazzi Qustodio su un dispositivo iOS?

Ti invitiamo a consultare questo articolo per le istruzioni su come installare l’App ragazzi Qustodio sul dispositivo iOS di tuo figlio.


Come installo l’app di controllo parentale Qustodio per genitori?
Ti invitiamo a consultare
questo articolo per le istruzioni su come installare l’App di controllo parentale Qustodio per genitori.

 

Quali sono le versioni di iOS attualmente supportate?

Qustodio è compatibile con iOS 12 o versioni successive. Per un’esperienza ottimale, raccomandiamo di usare iOS 14.

 

Quali sono le funzionalità attualmente disponibili con Qustodio per iPhone, iPad e iPod?

 

  • Programmazione oraria: Puoi usare un calendario per definire i limiti di tempo per l’attività di ricerca web di tuo figlio da Regole > Restrizioni di tempo nel tuo Portale Famiglia. Evidenzia in rosso i periodi ai quali desideri applicare restrizioni e poi, scegli che cosa accade allo scadere dei limiti di tempo cliccando sull’icona impostazioni.

  • Quote giornaliere: Puoi definire una quota di tempo per l’attività web di tuo figlio da Regole > Limiti di tempo giornalieri nel tuo Portale Famiglia. Puoi anche scegliere se bloccare soltanto la navigazione o bloccare il dispositivo.

  • Filtraggio web in Safari e Google Chrome: Puoi filtrare i siti web visitati su Safari e Google Chrome per categoria o definire il blocco di specifici siti web. Puoi farlo da Regole > Filtraggio web nel Portale Famiglia. Potrai vedere tutta l’attività web dalla sezione Cronologia attività del tuo Portale Famiglia.

  • Monitoraggio chiamate e messaggi: il monitoraggio chiamate e messaggi per iOS ti consente di monitorare le chiamate dei tuoi figli, gli sms e gli iMessages. Scopri che Che cos’è il monitoraggio chiamate e messaggi per dispositivi iOS e come si configura?

  • Regole applicazioni: Con Qustodio per iOS, puoi monitorare, bloccare e definire un limite di tempo per svariate applicazioni. Per saperne di più, leggi qui.

  • Geolocalizzazione: Qustodio ti consente di monitorare la posizione del dispositivo. Puoi abilitare questa funzionalità da Regole > Posizione.

  • Monitoraggio YouTube: puoi vedere quali sono i video che tuo figlio guarda su YouTube.com. Scopri di più su Che cos’è il Monitoraggio YouTube e cosa fa

Quali app può monitorare Qustodio sui dispositivi iOS?

Qustodio è in grado di rilevare l'uso di oltre 9.000 applicazioni su dispositivi iOS. Per assicurarci di poter monitorare e identificare le applicazioni più celebri, aggiorniamo continuamente il nostro elenco.

 

Se ritieni ci sia un’app specifica che Qustodio dovrebbe poter monitorare, ti preghiamo di contattare il nostro team di assistenza clienti.

Allo scadere del tempo, mio figlio può continuare a usare il suo dispositivo?

Quando scegli di bloccare il dispositivo, Qustodio bloccherà tutta la navigazione sul dispositivo impedendo inoltre l’accesso a qualsiasi app classificata quale 4+ dall’AppStore.

 

In che modo posso disattivare temporaneamente la protezione (disabilitare la VPN a richiesta)?

Per disattivare temporaneamente la protezione, visita il tuo Portale Famiglia / Applicazione genitori > I tuoi dispositivi > Seleziona il dispositivo iOS di tuo figlio -> Abilita la VPN Qustodio

Da qui, potrai disattivare la VPN Qustodio sul dispositivo.

 

Perché c’è un simbolo VPN nella parte alta del mio schermo?

Qustodio per iOS ti aiuta a monitorare il dispositivo di tuo figlio usando una Rete Privata Virtuale (VPN). Si tratta della tecnologia su cui Qustodio si basa e che ti invia il traffico di rete attraverso i nostri server dai quali è possibile monitorare e applicare le regole.

 

Vedo una versione straniera di applicazioni come Netflix

I servizi di monitoraggio Qustodio usano server che si trovano principalmente negli Stati Uniti o nel Regno Unito. Ciò significa che quando la VPN Qustodio è attiva, alcuni dei contenuti che guardi saranno mostrati nelle versioni per Stati Uniti o Regno Unito, invece che in quelle del paese in cui vivi. Con l’aumentare della richiesta, stiamo lavorando all’integrazione di server in un maggior numero di paesi. Se questo rappresenta un problema per te, potresti considerare di disattivare temporaneamente la connessione VPN quando accedi a determinati contenuti.

 

Qustodio per iOS non si connette a determinate reti internet

Alcune reti non consentono la connessione VPN di Qustodio e bloccano l’accesso a Internet tramite VPN. Se devi connetterti a queste reti WiFi, puoi disattivare temporaneamente la protezione.

 

Alcuni router Internet possono essere dotati di un firewall che blocca Qustodio. In tal caso, l’unico modo per sbloccare la rete sarebbe aprire le porte 500 e 4500 UDP del firewall del router, che sono quelle usate dalla VPN Qustodio.

Nella Cronologia, vedo attività che mio figlio non ha generato

Qustodio per iOS analizza il traffico Internet per determinare quali app vengono usate sul dispositivo. A volte Qustodio rileva che il ragazzo ha visitato siti o applicazioni come Facebook o Twitter, quando in realtà stava utilizzando un’app o stava facendo ricerche su un sito con banner pubblicitari esterni o alcuni elementi correlati (come il tasto “Mi Piace” o un ad, ad esempio). Ciò potrebbe essere generato anche da una comune richiesta del server da parte di un’app, anche quando il dispositivo non è in uso.

Siamo sempre a lavoro per migliorare il filtraggio e la selezione dei dati da questo feed così da renderli più precisi e affidabili.


Come disinstallare Qustodio per iOS

Consulta questo articolo per le istruzioni su come disinstallare la nuova app Qustodio per iOS.

 

 

 

 

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 92 su 443

Non hai trovato quello che cercavi?

Prova i nostri link rapidi