Come configurare la funzionalità Panic Button

  • Aggiornato

Con Qustodio, puoi configurare un Panic Button sui telefoni cellulari Android associati al tuo account. Quando questa opzione è attiva, gli utenti possono inviare notifiche di emergenza con informazioni sulla posizione degli smartphone a una lista di contatti di fiducia.

Importante: Qustodio non può essere usato per sostituire qualsiasi servizio fornito da polizia, ambulanza o vigili del fuoco. Qustodio non contatterà alcun servizio di emergenza per tuo conto.


Che cos’è il Panic Button di Qustodio e che cosa fa?

Il Panic Button di Qustodio è stato progettato per fornire ai ragazzi un mezzo per inviare una notifica diretta e rapida dal proprio telefono ai contatti d’emergenza. Attivando questa funzionalità, si aggiunge il Panic Button alla schermata principale dell’app Qustodio per Android. Quando il pulsante è attivato, le notifiche con le informazioni relative alla posizione saranno inviate dal dispositivo dell’utente, via SMS o via email, a un contatto di fiducia della lista. Nota che questi SMS possono avere un costo a seconda del tuo operatore.

Come attivare il Panic Button 

È importante notare che quando si installa Qustodio su un dispositivo Android, il Panic Button è disattivato di default. Inoltre, per assicurarti che questa funzionalità operi adeguatamente, visita il Google Play dal dispositivo di tuo figlio e assicurati di aver installato la versione più recente di Qustodio. In caso contrario, esegui l'aggiornamento alla versione più recente.
Poi, per attivare il Panic Button, dovrai seguire questi passaggi, nel Portale Famiglia e sul telefono stesso:

  • Nel Portale Famiglia: Visita il tuo Portale Famiglia e vai sul profilo di tuo figlio, poi scegli Regole > Panic Button. Imposta l’opzione “Abilita Panic Button” su SÌ. In qualità di amministratore dell’account Qustodio, verrai aggiunto di default alla lista dei “Contatti di fiducia” di questo utente. Puoi aggiungere facilmente altri contatti, cliccando sul pulsante “Invita contatti di fiducia”, seguendo poi le istruzioni fornite.

    Panic_Button.png
  • Sul telefono: Una volta che la funzionalità è attiva sul tuo Portale Famiglia, accendere il telefono e cliccare sull’app Qustodio. In una serie di schermate, ti verrà spiegato il funzionamento della funzionalità. Leggile con attenzione. Poi tocca la “bolla SOS”. Questa ti mostrerà un messaggio a conferma dell’attivazione della funzionalità. Se vuoi, puoi scegliere l’opzione “Non chiedere di nuovo” e poi toccare semplicemente “Attiva.” A questo punto, Qustodio attiverà la Modalità Panic e invierà una notifica a tutti i contatti di fiducia. Se hai aggiunto un numero di cellulare alla lista, Qustodio può richiedere una conferma per l’invio dell’SMS di emergenza. Dovresti ricevere una notifica anche via email. 

Ed è fatta! Il Panic Button è stato attivato con successo!

 

Che succede quando aggiungo un nuovo contatto di fiducia?

Quando aggiungi un nuovo contatto di fiducia, quel contatto riceverà un’email o un SMS per tuo conto, nel quale viene richiesto di confermare la disponibilità ad essere un contatto di fiducia per il tuo account Qustodio. Una volta che un contatto di fiducia viene aggiunto ad un profilo Qustodio, non saranno necessarie altre conferme nel caso in cui tu voglia usarli anche per un altro profilo.

 

Add_contact.png

 

Come usare il Panic Button di Qustodio

Quando tuo figlio non si sente al sicuro o vuole condividere la sua posizione con contatti di cui si fida, può prendere il suo telefono e cliccare sull’app Qustodio. In questo modo, aprirà in automatico la schermata del Panic Button. Basta toccare la “bolla SOS” per inviare una notifica ai contatti di fiducia con le informazioni sulla posizione..

 

activate-panic-button-qustodio.jpg activate-panic-button-qustodio-2.jpg activate-panic-button-qustodio-3.jpg

 

Se hai aggiunto alla lista numeri di cellulare, Qustodio potrebbe chiedere conferma per l’invio dell’SMS di emergenza.

 

Nota bene: la Modalità Panic rimarrà attiva finché il ragazzo non cliccherà una seconda volta sulla bolla “SOS”. A quel punto, apparirà un messaggio popup per confermare lo spegnimento della Modalità Panic. Se tuo figlio procederà, riceverai un’email con un link relativo all’ultima posizione disponibile e che ti avviserà dell’annullamento della notifica.

Che cosa succede quando il Panic Button viene attivato? 

Una volta che il Panic Button viene attivato, tutti i contatti di fiducia dell’utente riceveranno un messaggio con su scritto “Ho bisogno di aiuto”, con un link alla pagina dal quale è possibile vedere la sua ultima posizione. Quel link rimarrà attivo finché la modalità Panic non sarà disattivata. La posizione dell’utente verrà aggiornata ogni 5 minuti, finché disponibile. In Modalità Panic, potrai vedere la posizione dal Portale Qustodio anche quando queste funzionalità sono disattivate nel portale famiglia.

All’inizio, aprendo il link, potresti non vedere la posizione ma questa verrà aggiornata non appena Qustodio confermerà la posizione del dispositivo.

 

Come spegnere il Panic Button una volta attivato.

Ci sono due modalità per spegnere il Panic Button una volta attivato. La prima consiste nello spegnere la Modalità Panic direttamente dal dispositivo, cliccando di nuovo sul tasto SOS dalla schermata principale dell’app Qustodio. La seconda modalità consiste nell’accedere al tuo Portale e visitare la sezione Regole > Panic Button. Nella parte alta della schermata, troverai la lista dei dispositivi e potrai spegnere il Panic Button sul dispositivo con Modalità Panic attiva.


Come disattivare completamente la funzionalità Panic Button 

Per disattivare questa funzionalità, puoi semplicemente visitare il tuo Portale Famiglia, andare sul profilo di tuo figlio, aprire la sezione Regole > Panic Button e impostare l’interruttore su off.

 

Risoluzione problemi

Se non vedi il telefono di tuo figlio nella lista dei dispositivi Android monitorati, ti preghiamo di ricontrollare quanto segue:

  • Di aver scaricato e installato la versione più recente di Qustodio dal Google Play Store. Per farlo, segui queste istruzioni.
  • Di aver associato correttamente il profilo di tuo figlio in Qustodio con il dispositivo da Impostazioni > Dispositivi > Modifica opzioni dispositivo.
  • Se vuoi aggiungere un nuovo ragazzo al tuo account Qustodio, scopri come farlo da qui.
  • Che il dispositivo abbia la versione più recente di Android. Per la maggior parte dei dispositivi, è possibile aggiornare il sistema operativo alla versione più recente da Impostazioni > Info dispositivo > Aggiornamento software > Aggiornamento. Se non sei sicuro di come fare o se non riesci a trovare questa opzione, consulta la guida utente del tuo dispositivo mobile.

Nota. Questa funzionalità è disponibile solo per gli Utenti Premium e non è ancora disponibile  su dispositivi iOS. Questa funzionalità non è disponibile per tablet Android senza funzioni di chiamata.

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 27 su 46

Non hai trovato quello che cercavi?

Prova i nostri link rapidi